Nasce From Lighting, un nuovo modo di fare luce

Debutta un nuovo marchio di illuminazione che mette l’uomo al centro del progetto. Lampade sì belle, ma anche funzionali e pensate per gli individui. Si chiama From Lighting, i fondatori sono il duo italo/tedesco formato da Cesare Bizzotto e Tobias Nitsche dello studio From industrial design. «La ricerca, la tecnica e l’estetica è rivolta all’interazione con l’utente», spiegano «Il desiderio è di fondere questi aspetti in prodotti che dialoghino con le persone attraverso un’interazione fisica semplice e intuitiva che permette di orientare o regolare l’intensità del fascio luminoso con gesti tutto sommato arcaici».

I due designer si presentano con il lancio di 3 pezzi (da scoprire nella fotogalleria) che si caratterizzano per la tradizione artigianale unita a un cuore hi-tech: il led. «Tutte le lampade presentate in questa prima collezione nascono da una riflessione cominciata qualche anno fa sulle possibilità offerte da questa tecnologia. La fonte luminosa è ormai ridotta a un componente elettronico di dimensioni estremamente ridotte, quasi inconsistenti.Sarebbe riduttivo limitarsi alla mera sostituzione della lampadina tradizionale con il solo fine del risparmio energetico. Ci troviamo di fronte a una rivoluzione tecnica che consente letteralmente di reinventare l’oggetto fisico della lampada. I tre progetti, inconcepibili fino a pochi anni fa, superano alcuni limiti come la dimensione del corpo ospitante o il vincolo del cavo di alimentazione. Altro elemento fondamentale che accomuna i tre oggetti è un’estetica ben definita e coerente con quanto finora disegnato dallo studio di progettazione».

L’ambizioso progetto viene presentato a Venezia a Casa Flora il 15 marzo per poi essere presente anche al Fuorisalone 2018 di Milano in mostra allo spazio ASAP di Corso Garibaldi 104.



Tratto da: design.repubblica.it/


Una volta inserita la mail dovrete digitare il codice di autenticazione e completare la richiesta di sottoscrizione.
Vi arrivera' una mail di conferma.
Se questa non vi arriva controllate le cartelle SPAM o reinserite la mail.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
INFORMATIVA SUI COOKIE