ADI

Per realizzare la poltroncina Tubular il designer Lucas Munoz si è servito dei tubi dell’impianto di condizionamento. L’idea fa parte di una collezione che si chiama Objects From Interstitial Space ed è proprio servendosi di una materia incongrua, proveniente da tutt’altro ambito, che ha immaginato la sua creazione.

L’obiettivo era quello di utilizzare ciò che normalmente sta in secondo piano, nascosto e meramente funzionale, per servirsene come elemento centrale di un arredo dal forte valore estetico oltre che pratico.

Indubbiamente la sua poltroncina si fa notare sia per le forme avvolgenti che per i materiali davvero inattesi. Questo contrasto è molto efficace e mantiene in equilibrio il tocco giocoso e un po’ provocatorio con la funzionalità di una seduta, a cui si aggiunge anche il risvolto estetico.

Sì, perché in fondo questa sedia nasce per essee anche bella per quanto insoliti e particolari siano i materiali di cui ci si serve per realizzarla. I tubi che ci aspetteremmo di vedere sul soffitto per trasportare l’aria condizionata qui sono struttura stessa su cui accomodarsi.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI