ADI

Ispirandosi all’eleganza delle perle il designer canadese Matthew McCormick ha immaginato la collezione di lampade Mila. Sono lampade a sospensione, più che veri e propri lampadari, perché si possono combinare in soluzioni sempre nuove e originali.

Un tocco di design, si sa, cambia subito l’aspetto di una casa e ciò è specialmente vero quando si parla anche di illuminazione. Le lampade Mila sono proprio così, eleganti e minimali ma capaci di dare verve ad un ambiente con la loro sola presenza, persino da spente.

L’idea era quella di sospendere vere e proprie “perle” luminose in supporti in metallo di forma ovale combinando due forme geometriche diverse ma caratterizzate entrambe da forme morbide e circolari.

Il senso di equilibro e di grazia di queste creazioni, con le bolle di vetro soffiato sospese, è davvero sorprendente. I diffusori sono in vetro satinato e sostenuti da elementi metallici in ottone o rame o in alternativa in bianco testurizzato o in nero satinato.

Tutti cavi sono celati in modo che la forma esterna possa rimanere assolutamente pura, senza interferenze. Le strutture si possono poi combinare tra loro creando un unico punto luce o un gruppo di strutture simili ma diverse.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI