ADI

Seron è il nome del nuovo tavolino immaginato da Pasquè Dudley Mawalla con una forma davvero particolare e inconsueta. L’idea era quella di rivisitate il side table da sistemare di fianco al divano o alla poltrona.

Il risultato è accattivante e originale, cattura lo sguardo e diventa subito un focus nell’ambiente pur restando molto minimalista nell’approccio per la scelta di forme, materiali e colori. Un pezzo unico che sa restare discreto: niente male.

Il designer si è ispirato ai performer da strada che fingono di levitare a distanza dal suolo per creare un ripiano che sembra reggersi da solo ma che di fatto è sostenuto da un sistema di supporto asimmetrico e ultra-leggero, almeno alla vista.

L’effetto sospeso tra stabilità e instabilità dato dalla forma particolare del sostegno, praticamente senza le classiche gambe, fa in modo che la forma sia tanto particolare. Contribuiscono anche i materiali, tra metallo e marmo, a metà via tra leggerezza e granitica solidità.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI