ADI

Pratic aggiunge un nuovo tassello al suo mosaico di iniziative legate al tema della sostenibilità. Il percorso verde dell’azienda specializzata nella produzione di pergole e tende si arricchisce di un nuovo impianto verniciatura concepito per avere zero impatto ambientale. Il risultato? Questi studi e ricerche d’avanguardia permettono di non utilizzare durante il processo né solventi, né composti volatili organici; le polveri in poliestere hanno un grado di recuperabilità del 97 per cento. Anche in fase di pre-trattamento il marchio friulano ha scelto la soluzione meno impattante: lo stadio di conversione finale utilizza un agente chimico nanotecnologico che, privo di cromo, risulta innocuo per l’ambiente. Inoltre, l’impianto è dotato di un sistema di depurazione a scarico zero, che consente il riutilizzo del 97 per cento dell’acqua utilizzata per i processi di lavaggio automatico riducendo al minimo i consumi idrici.
Pratic con questa nuova tecnologia verde è in grado di offrire una ricca offerta cromatica composta da trenta diverse colorazioni che si sommano alle otto già esistenti.



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI