ADI

Per festeggiare i suoi 60 anni di attività Erco presenta Dry, un sistema di serramenti firmati da Giuseppe Bavuso. Fedele alla sua missione di voler restituire una nuova immagine alla finestra per avvicinarla al mondo del design, anche la sua ultima novità diventa un elemento d’arredo «un prodotto elegante che unisce alle prestazioni tecniche pulizia e rigore delle forme», racconta il designer.

Infatti Dry si caratterizza per la linea pulita e asciutta evidenziata dalla sottile anta interna che svolge anche la funzione di fermavetro. Eclettico e personalizzabile, ogni infisso è realizzabile su misura. Il profilo di battuta interno può essere personalizzato grazie a una palette di finiture in vero legno (rovere termotrattato, rovere grigio e rovere sbiancato), mentre quello esterno è declinabile in molteplici colori per adattarsi a diverse esigenze come quelle dettate da particolari interventi architettonici.

Design sì, ma anche risparmio energetico grazie alle alte prestazioni termiche e acustiche date ad esempio dal vetro a doppia camera e all’anima interna realizzata in resina sintetica per garantire il massimo isolamento.



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI