ADI

Ispirandosi alle architetture più celebri delle grandi città, le Graphite Towers sono matite davvero, davvero speciali. L’idea è di Aruliden che le ha disegnate per il Museum of Modern Art lavorando blocchetti di grafite pura.

Si possono usare come matita vera e propria utilizzando la punta oppure creare effetti sulla carta sfruttandone in modo creativo l’intero corpo che, con scanalature e volumi particolari, consentirà di realizzare risultati davvero insoliti.

State pensando anche a voi al vostro amico architetto e a quanto sarebbe felice di averli sulla sua scrivania? Non c’è che l’imbarazzo della scelta, oppure non scegliere affatto e prenderle praticamente tutte.

Sì, perché ci sono tanti edifici ripropotti in grafite traendo ispirazione dalle più famose skyline del mondo, a cominciare ovviamente da New York. Della Grande Mela ci sono ben tre iconici edifici: il Chrysler Building, l’Empire State Building e l’One World Trade Center. Ma ci sono alcune presenze iconiche anche di Londra. Le riconoscete?



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI