ADI

Il recycling e un approccio eco-friendly al design sono concetti sempre più sentiti e lo dimostrano una volta di più le nuove creazioni della designer belga Charlotte Jonckheer. La sua speciale collezione di tavolini si chiama Chaud ed è tutta… in carta.

Di più, cattura lo sguardo ed è originale nella linea oltre che nella ricerca del materiale perché combina una struttura di carta riciclata ad un ripiano di pietra. Due materiali contrastanti e inattesi, specie considerando che a fornire il supporto alla pietra è la carta!

Chaud è il nome dato al materiale creato con polpa di carta pressata e polvere di pietra, dunque la resistenza e la robustezza sono assicurate. Il materiale composito in questo modo mantiene l’aspetto della carta, ricicla materiali di scarto e al tempo stesso offre durevolezza.

Quando la materia è ancora morbida la designer la modella e la lavora per darle la forma desiderata. Poi si indurisce e assume una struttura solida e robusta capace di resistere al tempo e dare prova di grande stabilità. I colori e le texture disponibili sono tantissimi.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI