ADI

Design, cultura gastronomica e sociologia si incontrano grazie a Kartell e Barilla. Le due aziende hanno organizzato una mostra che racconta l’Italia degli anni Sessanta e Settanta. Come? Grazie alla ricca selezione di documenti e oggetti che provengono dalle collezioni degli archivi storici delle due aziende. Una preziosa testimonianza dei cambiamenti a tavola e in cucina del nostro Paese. Il percorso infatti spiega come in quegli anni erano mutati gli spazi domestici, gli oggetti che li popolavano, le azioni che si compivano in casa, le modalità di consumo del cibo e di preparazione delle pietanze. Un focus sul ruolo del design che, assecondando questi sviluppi, realizza nuovi utensili.
La mostra Design e cultura del gusto in Italia. Storia dell’arte di cucinare e di allestire la tavola è ospite del Kartell Museo dal 16 novembre in occasione della settimana della cultura d’impresa promossa da Museimpresa.



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI