ADI

A firmare la nuova collezione di rivestimenti per le pareti dai toni non convenzionali è Garrett con la sua linea di pannelli e piastrelle in pelle. I toni di cui parliamo infatti non sono cromatici ma stilistici. Più essenziali della scelta di un colore, riguardano infatti i materiali.

Si tratta di un’idea elegantissima e sofisticata che si serve della pelle in un modo poco consueto visto che generalmente ci si limita a utilizzarla per i rivestimenti di poltrone e divani, al massimo della testata del letto o di un ripiano, di un cuscino.

In questo caso sono le pareti a vestirsi di pregiata pelle in numerose texture e svariati colori. La proposta è nata per essere adatta sia a spazi residenziali che ad ambienti contract. Facile immaginare la hall di un albergo o una sala conferenze con elegantissime pareti di pelle, ma non è difficile intuire quale stile potrebbero dare anche ad un ambiente della nostra casa.

Le opzioni tra cui scegliere sono più di 600 tra colori e consistenze che comprendono anche pelle di agnello, caimano, razza. Si va da forme rettangolari o quadrate a vere e proprie colonne e mattoni che si possono combinare tra loro per ottenere effetti insoliti. Tra le proposte disponibili ci sono anche dettagli decorativi che aggiungono valore al rivestimento: borchie, bottoni, cuciture a vista, profili a contrasto.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI