ADI

Sembra proprio un pasticcino e infatti si chiama Macaron la lampada immaginata dalla designer spagnola Silvia Ceñal che si ispira alla pasticceria francese più famosa. Non è un caso: la lampada è deliziosamente colorata a tinte sorbetto e ha una forma incontrovertibile.

Semplici gli ingredienti, sia del macaron che della lampada Macaron. Nasce come lampada a sospensione, è realizzata in legno e corda e le sue proporzioni, come le forme, ricordano proprio quelle della meringa di mandorle farcita di gustosa ganache.

La struttura è in legno e tutto intorno cresce la decorazione in corda intrecciata che aggiunge dinamismo e un tocco giocoso all’insieme con la sua texture, oltre che con il movimento del lavoro artigianale.

I due elementi di legno uniti insieme dalla corda ricordano proprio le due metà del macaron che si incollano tra loro con la ganache aromatizzata. Due le dimensioni disponibili per la lampada, sospesa ad una piantana, e cinque i colori: nero, bianco, rosso, giallo e blu. A voi quale piace di più?



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI