ADI

O-Table è un nome semplice e semplici sono le linee di questo oggetto che riserva però non poche sorprese. A immaginarlo sono stati i designer Jeongho Ko, Hyoungseop Kim, Heesoo Kim e Youngjik Lee che hanno rivisitato l’idea del classico tavolo creando qualcosa di diverso e che… è molto più di un tavolo.

L’idea di base era di partire da una forma circolare – la O che dà anche il nome al progetto – scegliendo due dimensioni, una piccola e una più grande. La struttura di metallo, combinandosi a tavole di legno, dà vita a una serie di varianti sempre diverse: tavolo, seduta, libreria, panca, appendiabiti, cornice. E altro ancora.

L’aspetto minimalista di questo accessorio multiforme fa in modo che possa adattarsi ad ambienti molto diversi ed essere perfetto in casa come in uno spazio professionale, all’aperto come in un negozio.

In totale si possono creare 20 configurazioni differenti per ottenere di volta in volta funzionalità ed estensioni diverse a seconda delle esigenze del momento oppure in base agli spazi che avete a disposizione. Non resta che divertirsi!



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI