ADI

La Repubblica vi aspetta il 9 aprile in edicola con l’Album Design, un fascicolo di 88 pagine che vi racconta la 58esima edizione del Salone del Mobile a Milano attraverso anteprime, tendenze da scoprire in fiera, consigli e appuntamenti da non perdere nel cuore della città.

Mobili protagonisti – Un tempo creazioni incisive e di carattere, oggi oggetti sempre meno riconoscibili: i mobili del presente rischiano di non consegnare nulla alla storia. Che il successo di un total look dai toni neutri e dalle forme minimal sia sintomo di un pensiero debole del made in Italy? La risposta nella cover story che inaugura l’Album Design.

Bambini, con Leonardo per imparare a volare – Il genio di Leonardo illumina il design e la creatività dei più piccoli: la Fabbrica del Vapore celebra la componente infantile del pensiero del grande artista toscano con un’esposizione interamente dedicata ai bambini, protagonisti di tante iniziative organizzate in città.

Mendini dopo Mendini – A tu per tu con Elisa e Fulvia Mendini in una lunga intervista che raccoglie pensieri e impressioni su quello che sarà il primo Salone senza il grande Alessandro, corredata dal ricordo di sei personaggi che lo hanno conosciuto.

Le ragazze di Marva si sfidano al Satellite – Più condivisione e sostenibilità sulle nostre tavole: alla scoperta della sfida tesa ai giovani designer del SaloneSatellite di Marva Griffin Wilshire attraverso una serie di progetti al femminile ispirati al tema Food as a Design Object.

Consigli a misura di vip – A ciascuno il suo mobile: da Clooney alla Watts, da Argentero alla Marcuzzi, tutti i complementi d’arredo che rispondono a gusti, passioni ed esigenze dei divi del grande e del piccolo schermo.

La luce che copia il benessere del sole – Può la luce artificiale riuscire a replicare gli standard di quella naturale? Le creazioni che animeranno Euroluce, la biennale del Salone del Mobile dedicata al mondo dell’illuminazione, hanno accolto la sfida e si preparano a far entrare la bellezza e i benefici della natura direttamente nelle nostre case.

Outdoor: la gioia di vivere esce allo scoperto – Sempre più belli, personalizzabili e attrezzati per sfidare vento, sole e pioggia: gli arredi per esterni esercitano ormai un’attrazione irresistibile non solo per i consumatori, ma anche per le aziende, pronte a lanciarsi in prestigiosi debutti.

Food: brindisi multicolor ed evoluzioni della tazzina da caffè – Anche il Fuorisalone non resiste alla tentazione dei piaceri che stuzzicano il palato: dalle installazioni che celebrano lo champagne a quelle che omaggiano il rito della tazzina di caffè, tutti gli appuntamenti da non perdere per i patiti di food e convivialità.

La nostra scelta – Dal living alla cucina, dallo studio alla camera da letto: quali saranno le anteprime e le proposte d’arredo selezionate stanza per stanza dalla redazione?



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI