ADI

Se pensiamo a un interruttore non possiamo che immaginare la contrapposizione binaria tra acceso e spento ma non è così quando si tratta della lampada Switch di Pasque Mawalla. Il design stesso dell’accessorio smentisce l’assunto di base.

La lampada, infatti, è un interruttore essa stessa e si accende o spegne in base a come si muove: in alto, in basso o in posizione neutra, offre diversi effetti luminosi creando un risultato di sicuro impatto visivo, anche da spenta.

Si ingloba nella parete, esattamente come farebbe un tradizionalissimo interruttore. Ma è più grande pur restando abbastanza compatta da essere una perfetta luce da specchio o da comodino. Senza appoggio, direttamente a muro.

A seconda dell’angolazione che darete alla lampada otterrete una luce più concentrata o più diffusa, secondo le esigenze del momento. Ad esempio allo specchio potrebbe servirvi una luce più intensa mentre di fianco al letto basterà un’atmosfera più morbida.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI