ADI

Avete voglia di circondarvi di verde ma gli spazi della casa o dell’ufficio sono troppo angusti per pensare di farci crescere la giungla tropicale in cui vi piacerebbe immergervi? Niente paura, il design accorre e risolve la situazione. A modo suo.

L’idea di cui vi parliamo oggi è davvero particolare e a dir poco minimalista, ma davvero perfetta per gli spazi pià ridotti. Si tratta di microscopici giardini in scatola che si possono posizionare praticamente ovunque.

In questo modo portare un pochino di verde anche dove non ce ne sarebbe l’occasione diventa davvero semplice. Il progetto si chiama Level Scapes e comprende piccolissimi terrari in altrettanto minuscole scatoline che creano micro-habitat perfetti per far crescere mini foreste.

Una goccia d’acqua e un raggio di sole è tutto quel che serve al piccolo terrario congegnato per essere del tutto autosufficiente, proprio come un piccolo ecosistema. Le piantine contenute al suo interno sono compatte, resistenti e facili da curare.

Visto che le scatoline in acrilico trasparente sono così piccole si possono inoltre combinare tra loro per creare piccole strutture verdi a seconda dello spazio a disposizione. Quasi che fossero costruzioni, ma in chiave green.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI