ADI

Dyson firma la nuova lampada LightCycle che ha un progetto molto ambizioso: simulare la luce naturale regolandosi automaticamente a seconda del momento del giorno, della temperatura e della luce ambientale.

Numerose ricerche hanno dimostrato che il nostro corpo e i ritmi circadiani sono influenzati dai cicli di luce naturale. Ecco perché Dyson ha voluto immaginare una lampada che è capace di simulare la luce del giorno in modo che possiamo goderne anche in ambienti chiusi.

La lampada unisce tre luci fredde e tre luci calde, tutte a led, che replicano con precisione la luce naturale del luogo in cui vi trovate nel momento in cui vi ci trovate, basandosi sulla posizione gps e sul calendario. Tramite un’app, infatti, la lampada rileva posizione e momento del giorno e ricrea la luce naturale reale che c’è in quel preciso luogo, in quell’esatto momento.

La lampada si attiva tramite il tocco delle dita su un pannello touch proprio sopra il bulbo luminoso e consente anche di regolare l’intensità della luce (se non si sceglie la modalità ambient che regola la luce automaticamente). E c’è di più: sull’app esiste persino una funzione che regola la luce sulla base dell’età.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI