ADI

Si chiama Ferro la novità proposta da Slow Deco, un vero e proprio sistema modulare che consente di creare librerie ma anche consolle, side-table e mobiletti multifunzione per ogni ambiente e necessità, dall’ingresso di casa all’ufficio, dal salotto allo studio.

Il sistema si presta a qualunque uso, come libreria, per esporre oggetti d’arte o come stazione media per la tv, lo stereo e ogni altro device per l’intrattenimento a casa. Essenziale quanto versatile, offre opportunità creative inaspettate nonostante la sua semplicità.

Ogni unità è un cubo da 40 per 40 centimetri declinato in metallo bianco o nero e in legno di pino naturale. Se il bianco dona un tocco decisamente scandinavo, con il nero si ottiene un risultato più industrial.

Gli elementi si possono combinare tra loro in orizzontale e in verticale creando strutture più o meno estese a seconda delle esigenze specifiche e degli spazi a disposizione. Il sistema di incastro è così semplice che bastano pochi secondi per montare la struttura.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI