ADI

La città di Milano, con il suo stile di vita dinamico e cosmopolita, si intrufola tra gli spazi di uno storico negozio di arredamento in viale Piave per dare vita a un ambiente, quello di Urban Living Milano, che annulla il confine tra casa e città. L’esposizione curata da Elena Salmistraro è la risposta alla sfida tanto avvincente quanto impegnativa che Vitra sta portando in giro per il mondo con il progetto Home Stories For Spring 2019: arredare con stile e praticità gli ambienti quotidiani immersi tra le strade frenetiche e movimentate delle grandi capitali come Parigi, Tokyo e New York.

Nella cornice di Spotti Milano, punto di incontro e di ritrovo per professionisti e appassionati di interior design da più di 30 anni, la designer e illustratrice di origini meneghine traduce l’anima della sua città in un allestimento che, sfruttando l’ampia gamma di colori e materiali dell’azienda svizzera, propone una visione dell’abitare vivace, contemporanea e in continua evoluzione. L’arancio dei tramonti che sorprendono turisti e cittadini nelle sere d’estate si posa sulle pareti in sfumature di diversa intensità che conferiscono calore e luminosità, mentre i pavimenti rendono omaggio ai decori geometrici delle pavimentazioni alla “palladiana” che accolgono i visitatori degli storici palazzi milanesi, reinterpretati in chiave moderna con colori dai toni accesi.

Dal living alla zona pranzo, dallo studio all’area dedicata ai giochi e al tempo libero, il mondo onirico e fiabesco della giovane creativa, fatto di precisi rimandi culturali e popolato da creature e immagini surreali, si fonde con il design eclettico e colorato degli oggetti e dei complementi d’arredo della Vitra Home Collection, dando vita a un grande spazio armonico e funzionale sospeso tra arte e design.



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI