ADI

Ci sono soprattutto loro, i designer under 35 protagonisti della rassegna allestita da Marva Griffin Wilshire nell’ambito del Salone del Mobile di Milano, ma non solo. Non possono mancare i volti degli organizzatori e neppure quelli dei visitatori, pronti a scrutare e a fotografare ogni creazione che susciti la loro curiosità. E ancora, ritratti fotografici e video interviste, scatti che immortalano premiazioni, eventi ed emozioni in quell’affascinante crocevia di volti, culture e proposte creative che si conferma ogni anno il SaloneSatellite.

Ospitata dal Centro Culturale di Milano in occasione di Photofestival 2019, importante rassegna fotografica promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, e in concomitanza con la terza edizione di Milano Photo Week, la mostra Volti di design al SaloneSatellite, visitabile fino al 30 giugno, racconta attraverso l’obiettivo schietto e disincantato di alcuni studenti dell’Istituto Italiano di Fotografia e del corso di Fotografia e video di scena dell’Accademia del Teatro alla Scala l’atmosfera che si respira su uno dei più prestigiosi palcoscenici del design emergente a livello mondiale.

40 stampe su pannello PVC in formato 50X70 e 30 scatti di backstage affiancati dalla proiezione di 30 videoclip ripercorrono i momenti salienti della concitata settimana trascorsa tra i padiglioni di Rho Fiera attraverso i volti e le parole dei giovani progettisti, ritratti in pose spiritose all’interno di un set fotografico allestito per l’occasione da Photofestival o ripresi durante gli incontri con i visitatori, nel pieno dell’attività promozionale dei propri lavori.

Un’iniziativa che sintetizza attraverso il potere evocatorio delle immagini l’incontro fra giovani generazioni di creativi, pronte ad aprirsi con idee, proposte e progetti alle infinite possibilità del futuro.

Volti di design al SaloneSatellite
dal 3 al 30 giugno 2019
Milano – Centro Culturale, largo Corsia dei Servi 4
www.milanophotofestival.it



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI