ADI

Pensando a un igloo immaginiamo territori ben diversi dal nostro giardino eppure è proprio al verde delle nostre case che si destina la nuova creazione design per l’arredo da esterni. Si tratta di un vero e proprio igloo, né più né meno, ma opportunamente rivisitato nei materiali, non nella forma.

È di fatto l’evoluzione del gazebo e crea subito uno spazio di privacy in ogni spazio all’aperto – pur restando sempre visibile l’interno, almeno in parte. Inoltre protegge dai primi freschi della sera, dal vento estivo, dalle brezze primaverili o autunnali. E dagli insetti.

L’impressione è quella di una serra e nulla vieta di servirsene a questo scopo creando un ulteriore giardino dentro il giardino, dando spazio a piante che richiedono una maggiore cura e protezione rispetto a quelle piantate nelle aiuole e sul prato o ricoverandovi le piante più delicate in inverno.

Usando una struttura tubolare che si assembla a incastro e una copertura che la riveste tutta si ottiene un complemento d’arredo di sicuro effetto visivo e non meno pratico. Ha un’altezza di 2 metri e 20 per un diametro di 3 metri e 60, dunque l’igloo è spazioso abbastanza anche per una cenetta tra amici.

Se la copertura trasparente non vi convince si può scegliere un’alternativa: esistono opzioni in tessuto oppure in rete antianzanzare, la vera piaga di ogni estate che ci rende il giardino un incubo anziché un piacere.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI