ADI

Con i suoi 1400 metri quadrati di estensione è una delle ville più lussuose del Lago Maggiore: parliamo di Villa Mondadori che Donatella Versace si è appena regalata. Un regalo speciale non solo perché la villa è in un contesto magnifico ma anche per la sua straordinaria storia.

Nelle sue stanze sono passati scrittori come Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti e Thomas Mann, per citarne solo alcuni. È a Meina che sorge, un paesetto in provincia di Novara affacciato direttamente sul lago e lontano dalla frenesia delle grandi città.

Negli anni Venti apparteneva alla famiglia Mondadori che in quel decennio la acquistò trasformandola nel luogo che è diventato e ospitando spesso personaggi famosi. Non solo scrittori del calibro di Simenon ma anche, per dirne un altro a caso, Walt Disney in persona.

Il prezzo? Quasi 5 milioni di euro. Certo da capogiro ma l’immobile con il suo parco che la circonda e la vista sul lago vale ogni centesimo. Quattro piani, 50 stanze di cui 20 camere da letto, 12 bagni e una piscina sono le altre sue dotazioni. Niente male. E se diventasse anche lo sfondo di una sfilata di casa Versace?



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI