ADI

La designer finlandese Hanna Anonen firma la collezione Chroma ispirandosi al design scandinavo più tradizionale ma aggiungendovi un tocco più innovativo, personale e giocoso. Ciò è dovuto, dice, all’influenza che sulla sua opera ha avuto la sua estate a Parigi che ha aggiunto una sfumatura nuova al suo lavoro.

Si nota soprattutto nell’uso del colore, per cui la designer è giò nota. Tre i nuovi pezzi, che si chiama Beebee, Bouquet e Plizé Boc e usano le tonalità dell’azzurro, dell’arancio, del verde e del viola per ricoprire superfici che giocano spesso e volentieri con le asimmetrie e le forme geometriche inconsuete.

Gli oggetti hanno un carattere appariscente proprio per via delle nuances perché immaginarli in sfumature meno vivide darebbe immediatamente un effetto diverso, è un esercizio semplice da sperimentare pensando ogni singolo oggetto in bianco o grigio, per esempio.

Il risultato è pieno di verve, dinamico, giocoso e divertente. Tanto che ogni oggetto, al di là della sua funzione specifica (contenitore o lampada che sia) è bello da esporre proprio come pezzo di design in sé e per sé.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI