ADI

Alessandro Mendini ha lavorato a questo progetto fino a pochi giorni prima di lasciarsi. Ed ora l’attesa retrospettiva in suo onore al Groninger Museum, è alle porte. Dall’11 ottobre Mondo Mendini mostra un aspetto inedito: «non è impostata su quanto la mia personalità ha dato alla cultura del progetto», aveva spiegato lui stesso, «ma il contributo su quanto io ho assorbito dalle realtà culturali e dai maestri che ho trovato nel percorso del mio lavoro, a cominciare da Rinascimento italiano per arrivare i maestri molto più giovani di me». La raccontiamo in anteprima su Design di mercoledì 25 settembre con Repubblica.



Tratto da: design.repubblica.it/

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI