ADI

Le firma Supergut Studio e si chiamano MÖN le nuove lampade per cui perdere la testa perché uniscono un’estetica super contemporanea ai tubi al neon che iniziano ad avere una certa aria un po’ vintage nell’epoca del dominio dei led.

Queste lampade nascono per l’illuminazione indoor e sposano un’estetica super minimalista a un carattere senza precedenti perché sono proprio i tubi al neon a creare la struttura stessa della lampada, privata di ogni altro elemento che non sia la fonte luminosa.

La tecnologia moderna permette inoltre di utilizzare neon a basso consumo e dalla lunghissima durata che si prestano nel contempo a creare forme sempre nuove, sbrigliando la creatività e consentendo la realizzazione di una collezione piena di sorprese.

Tutti i tubi sono piegati a mano e dotati di una speciale struttura in alluminio in modo che le silhouettes che derivano dalla manipolazione possano essere davvero tantissime, inaspettate e originali. E prestarsi a diversi usi: le lampade sono a sospensione ma anche da appoggio o da parete. Si controllano con un dimmer integrato. Inoltre si possono scegliere diversi colori e personalizzarne anche le dimensioni.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI