ADI

Immaginare di sedersi su una lettera è qualcosa che appare quanto meno bizzarro ma diventa possibile grazie alla linea immaginata dal designer sudcoreano Chulan Kwak che ha creato una linea di arredi ispirati alla calligrafia tradizionale cinese.

È in particolare dalla scrittura corsiva Caoshu, di origine cinese e diffusa in tutta l’Asia Orientale, che il designer ha scelto di trarre ispirazioni per creare la serie Cursive Structure. Si compone di un tavolo e una sedia, ambedue dalle inconfondibili forme.

Rifacendosi agli ideogrammi tracciati a mano libera con il pennello, l’ideatore della collezione ha riprodotto le sinuose forme delle lettere in legno scuro a cui ha aggiunto elementi metallici dove necessario per rendere funzionali i pezzi che sono e rimangono elementi d’arredo prima che di decorazione.

Il tavolino e la sedia portano lo stesso nome, si chiamano Dragon Console Table e Dragon Chair. E trasformano in solida struttura 3D quel che sulla carta è solo un segno tracciato con l’inchiostro. Legno curvato e pannelli di acciaio inox sono tutto quel che crea questa magia dal fascino architettonico.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI