ADI

Bower Studio firma una speciale collezione di specchi e divisori insieme allo studio newyorchese Stærk&Christensen guidato dall’artista e designer Camilla Stærk e dalla modella e fotografa Helena Christensen.

Sono due i pezzi che compongono la linea ma per la loro stessa natura, di specchio e divisore mobile, sembrano molti di più. Affondando la ricerca fino alle radici danesi delle due designer a capo del progetto, si scelgono due oggetti comuni per dar loro una verve tutta nuova.

Lo specchio si chiama Svale e richiama la parola danese per rondine. La forma ad arco, realizzata in legno di noce scurito, richiama invece la linea dei nidi delle rondini oltre che il colore delle loro ali. È proprio uno specchio grigio, che invece rimanda alla parte inferiore dell’uccello, inserito all’interno di questa cornice scura.

Il divisore porta lo stesso nome e prende le mosse dalla stessa forma di base ma ha un’aria più scultorea perché si compone di tre parti, anche a specchio, che si connettono tra loro e si dispongono secondo forme differenti, spazio a disposizione e esigenze specifiche.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI