ADI

Prendi un gruppo di designer canadesi, metti loro in mano un materiale soltanto e guarda cosa ne viene fuori: si chiama Aluminum Group la nuova collezione di oggetti e complementi d’arredo realizzati unicamente in alluminio da mani diverse e spiriti creativi differenti ma con un’anima comune.

Il progetto è stato promosso da MSDS Studio con Jamie Wolfond e ha visto la collaborazione di Rachel Bussin, Castor, Anony Studio, Zoe Mowat Chifen Cheng, Thom Fougere, Tom Chung Caine Heintzman, Calen Knauf, Dylan Mckinnon, Lukas Peet, Guillaume Sasseville e Geof Ramsay.

Unico diktat: usare l’alluminio per creare prototipi dall’aria scultorea ma senza limiti alla fantasia se non il materiale. È lavorato per avere una finitura anodizzata e si declina in molti colori a rappresentarne la versatilità sia cromatica che nelle applicazioni pratiche.

L’alluminio te lo aspetti soprattutto in altri ambiti, oppure limitato a pochi dettagli, mentre qui diventa protagonista assoluto e prende vita in forma di tavolini, lampade, appendiabiti, vasi, organizer da tavolo e molto altro. In gallery tutte le foto.



Tratto da: www.designbuzz.it

Nessun commento:

Posta un commento

ISCRIVITI