Categorie
Approfondimenti

Chirurgia estetica, i 5 interventi più richiesti

La chirurgia estetica ha conosciuto una rivalutazione non indifferente negli ultimi anni: sono molte, infatti, le persone che hanno lasciato alle spalle ogni titubanza e ogni paura, affidandosi così alle mani di chirurghi esperti per la risoluzione di problemi estetici, di varia natura e genere.

Mentre una volta tale pratica era riservata solo alle persone economicamente facoltose, oggi chiunque può sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica, grazie ai prezzi competitivi, massimi risultati e la possibilità di pagare in comode rate mensili.

Gli interventi di chirurgia estetica sono molti, ed ognuno di essi restituisce un risultato differente. Può rivelarsi interessante, quindi, vedere quali sono gli interventi maggiormente richiesti.

Intervento di rinoplastica: una scelta frequente

La rinoplastica è una tipologia di intervento che ha come scopo principale quello di modellare e definire il naso, eliminando quindi quelle che possono essere deformazioni, gobbe e via dicendo.
Il periodo di guarigione è di pochi giorni, e il tempo di intervento va dai dieci ai quaranta minuti.
Prima di sottoporsi a questa tipologia di intervento, però, è assolutamente indispensabile aspettare i quindici anni per le donne, e i sedici anni per gli uomini: a queste età, difatti, la cartilagine e i tessuti del naso raggiungono il massimo dello sviluppo.

Blefaroplastica: la soluzione per uomini e donne

Nell’ambito dei vari interventi chirurgici, la blefaroplastica è sicuramente quello maggiormente prediletto sia dagli uomini che dalle donne: con l’avanzare dell’età, infatti, si arriva ad un’inevitabile formazione di borse sotto gli occhi, causando così dei fastidiosi inestetismi.

Attraverso questo intervento è possibile ottenere, come risultato finale, quello di un viso più fresco, pulito ed ordinato, eliminando quindi tutti quelli che sono gli inestetismi che derivano da una simile circostanza.
Allo stato attuale, la blefaroplastica è l’intervento maggiormente richiesto in tutto il mondo (come afferma anche il blog di Gisella Nele, che si occupa di chirurgia estetica a Napoli).

Lifting al viso: come avere un viso giovane senza bisturi

Grazie agli innumerevoli passi in avanti posti in essere dalla chirurgia, allo stato attuale è possibile fare il lifting al viso senza ricorrere al bisturi.

Attraverso delle apposite iniezioni di botulino, iniezioni di peptidi biomimetici che conferiscono alla pelle un tocco completamente naturale, eliminando quindi quella sensazione estetica di plastica che le vecchie applicazioni comportavano.

La liposuzione: uno strumento per combattere il grasso

Tra i tanti interventi a disposizione, anche la liposuzione è particolarmente importante: grazie ad essa, infatti, è possibile eliminare tutti quelli che sono eventuali accumuli lipidici sulle cosce, sui fianchi e sull’addome.

Allo stato attuale, sono molteplici le persone che ricorrono a questo tipo di intervento per snellire la propria vita. Attraverso delle apposite canule, viene aspirato tutto il grasso in eccesso; tuttavia, in alcuni casi, è anche possibile ricorrere ad appositi interventi laser in grado di fornire un risultato decisamente ottimo.

La mastoplastica additiva: un intervento per un seno migliore

La mastoplastica additiva viene ampiamente utilizzata da tutte quelle donne che sentono il desiderio di cambiare e di migliorare il proprio seno: in questo modo, difatti, vengono posti in essere tutti gli interventi necessari per aumentare o ridurre il volume del proprio seno, modellandolo e dandogli la forma più desiderata dalla paziente, coniugando così l’estetica con la funzionalità.